Chi siamo

Stop TB Italia Onlus è un’associazione apolitica e indipendente impegnata a combattere la tubercolosi in Italia e all’estero.

Nasce nel 2004 come partner italiano di Stop TB Partnership di Ginevra e nel 2008 diviene ONLUS.

Pneumologi, infettivologi, igienisti, microbiologi e lo staff di StopTB Italia valorizzano la tradizione medica italiana del controllo della tubercolosi proseguendo la lotta contro questa emergenza sanitaria con l’obiettivo di sconfiggerla in Italia e nei Paesi in cui è ancora endemica.

L’Italia vanta una grande tradizione nella cura e controllo della tubercolosi. Tale tradizione, ben conosciuta dalla comunità medica nazionale, è considerata, a torto, un vanto del passato: gli italiani sono ancora tra i migliori esperti al mondo nel controllo della malattia.

La tubercolosi non è scomparsa: ogni anno si registrano circa 9 milioni di nuovi casi. Sebbene curabile, ogni giorno nel mondo muoiono più di 4.000 persone. In Italia la malattia non è più endemica ma colpisce ancora circa 5.000 persone all’anno, appartenenti soprattutto alle fasce più deboli della popolazione.

La recessione economica, nonché la conseguente carenza dei sistemi di welfare determinano un aumento del rischio di crescita delle fasce di individui a rischio: anziani, immigrati, senza tetto, tossicodipendenti, detenuti etc. L’incremento di casi di multiresistenza ai farmaci propone nuove sfide e costringe le istituzioni e la società civile a mantenere viva l’attenzione verso una malattia che continua a presentare rilevanti problemi di salute pubblica.

BILANCIO 2018
BILANCIO 2017
BILANCIO 2016
BILANCIO 2015
BILANCIO 2014
BILANCIO 2013
STATUTO
CODICE ETICO

 


 

Al fine di ampliare le proprie attività istituzionali sul territorio nazionale, Stop TB Italia da settembre 2014 si avvale del supporto di gruppi di sostenitori, coordinati da un Socio referente regionale che agisce seguendo le linee guida definite dal Direttivo.

Gruppi Regionali attivi

Piemonte: Socio referente Pavilio Piccioni
Via Monginevro 265
10142  Torino
papiccioni@gmail.com

Liguria: Socio referente Mariano Martini
UNIGE – Largo R. Benzi 10 – PAD. 3
16132  Genova
Tel. 010 353.85.02
mariano.yy@gmail.com

Emilia Romagna: Socio referente Marina Tadolini
Clinica di Malattie Infettive, Policlinico S.Orsola-Malpighi
via Massarenti 9
40138 Bologna
Tel. 051 21.44.303
mtadolini@hotmail.com

Lazio: Soci referenti Delia Goletti, Gina Gualano detta Alessandra (06 55.170.463-541)
Laboratorio Del Vecchio
Via Portuense 292
00149 Roma
Tel. 06 55.170-906
delia.goletti@inmi.it
gina.gualano@inmi.it

Puglia: Socio referente Rocco Crudele  
Via dei Mille 29
70126 BARI
Tel. 080 5842807
rocco.crudele@gmail.com

Calabria: Socio referente Lorenzo Surace
Presidio Ospedaliero “Giovanni Paolo II”
Via Arturo Perugini – 88046 Lamezia Terme
Tel. 0968 208.674
suracelorenzo@gmail.com

Sardegna: Socio referente Battistina Farris
UOC Pneumologia – Ospedale Santa Barbara
Via San Leonardo 1
09016 Iglesias
Tel. 0781-392.28.20
Fax 0781-39.22.301
b.farris@tiscali.it

Sicilia: Socio referente Tullio Prestileo
Ambulatorio Malattie Infettive ARNAS
Ospedale Civico-Benfratelli – edificio 10 – piano terra
90125 Palermo
Tel. 338-66.06.327 (da lunedì a venerdì ore 10:00 – 12:30)
prestileotullio@gmail.com

A seguito delle modifiche di Statuto del 16.12.2016, gli Organi associativi di Stop TB Italia Onlus hanno deliberato la stesura del Regolamento di funzionamento dei Gruppi Regionali.

Regolamento Gruppi Regionali

If you want to go fast, go alone. If you want to go far, go together.


proverbio africano