Non è un paese per vecchi

13/11/2015

Stop TB Italia Onlus ha invitato i giovani specializzandi al Convegno “Non è un paese per vecchi: la tubercolosi vista, pensata, raccontata dai giovani ai giovani” presso l’Aula Magna dell’Ospedale dei bambini Vittore Buzzi.


Il convegno, rivolto a giovani infettivologi, igienisti, pneumologi, pediatri, laboratoristi e assistenti sanitari, ha visto la partecipazione in qualità di relatori di giovani iscritti a diverse specialità che hanno preso parte al corso di formazione sulla tubercolosi organizzato da Stop TB Italia Onlus in Senegal. Tutor e supervisore del Convegno, il Presidente di Stop TB Italia Onlus, Dr. Giorgio Besozzi, che spiega:

“Non è un paese per vecchi, anche se a quanto sembra sono la categoria più garantita e salvaguardata da un welfare sempre più zoppicante. Sentiamo quotidianamente dire come i giovani siano sfortunati, privi di avvenire, con un futuro grigio e senza progetti. Non è un paese per vecchi perché invece sono i giovani i veri protagonisti, non solo del futuro ma anche del presente. Lo sono per la loro curiosità, per la loro energia, per la loro voglia di fare “insieme” le cose, e il loro entusiasmo va condiviso e aiutato. La giornata che proponiamo nasce in questa ottica”.

Al convegno ha fatto seguito dalle 19.00 una piacevole serata con aperitivo e musica presso il “Cubolungo”.

Qui il programma completo.

Programma Convegno "Non è un paese per vecchi"
Voucher Aperitivo per i non partecipanti al Convegno

- Tag: , , , , , ,
Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someone



Cerca

Newsletter

accetto la privacy