TB DAY 2017

24/03/2017

Il 24 ed il 25 marzo si è svolto nella Sala Alessi del Comune di Milano il Convegno promosso da Stop TB Italia Onlus in occasione della Giornata Mondiale della lotta alla tubercolosi “TB e immigrazione: urgenza o emergenza?”.

L’idea di un Convegno sul tema TB e immigrazione nasce dalla considerazione di base che la tubercolosi nei migranti non è solo un problema di sanità pubblica, ma politico, di comunicazione, di impatto sociale ed emotivo su tutta la comunità.

Da più parti vengono proposti, e finanziati da varie istituzioni, interventi e progetti che pur avendo come obiettivo finale il controllo della tubercolosi nei migranti e la salvaguardia della popolazione autoctona, utilizzano metodi e materiali molto diversi tra loro, inconfrontabili e difficilmente valutabili nella loro efficacia. Il presente Convegno si è dato lo scopo di trovare risposte a queste domande:

  • Serve attuare interventi preventivi per la tubercolosi nelle popolazioni di migranti?
  • Se sì, cosa fare? Con quali procedure? Chi lo deve fare? Quale forma di controllo e supervisione attuare? Conoscere le varie esperienze maturate, cercare di renderle confrontabili e valutare i singoli risultati è condizione indispensabile per trovare una risposta a cosa fare e come farla, in un’ottica di approccio sistemico al problema e alla ricerca di soluzioni condivise, efficaci e sostenibili.

Il Convegno “TB e immigrazione: urgenza o emergenza?” ha avuto il chiaro obiettivo di proporre un intervento omogeneo, applicabile dai vari attori, utile non a chi lo attua ma a chi lo riceve.

L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Milano e dall’Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda di Milano.

Programma "TB e immigrazione: urgenza o emergenza?"

- Tag: , , , ,
Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someone



Cerca

Newsletter

accetto la privacy