IV Edizione corso di formazione sulla TB in Senegal: si migliora di anno in anno

27/02/2017

Dal 17 al 24 febbraio ha avuto luogo in Senegal il quarto appuntamento per i corsi di formazione organizzati da Stop TB Italia. Infettivologi, igienisti e pneumologi hanno vissuto sul campo, nel distretto sanitario di Dioffior, un’esperienza a 360° di formazione sulla tubercolosi.

Le lezioni in aula si sono svolte nella capanna centrale del Bois Sacré di Djilor, gestito dalla cooperativa GIE Bois Sacré e presieduto da Amadi Senghor, nipote del primo Presidente della Repubblica Senegalese Leopold Senghor, oltreché referente locale amministrativo e gestionale dei progetti di Stop TB Italia sul territorio di Dioffior.

Alle lezioni si sono aggiunte visite di supervisione al Centre de Santé di Dioffior e ai Poste de Santé di Loul Sessene e Palmarin Facao. Qui, unitamente al personale sanitario composto da medici, infermieri e tecnici di laboratorio, è stato possibile incontrare e ascoltare testimonianza diretta da parte delle relais, delle Badieun’Gox e di ex-ammalati guariti dalla tubercolosi grazie al progetto di sostegno al programma nazionale di lotta alla tubercolosi realizzato da Stop TB a partire dal 2013 e tutt’ora in corso.

Di anno in anno l’esperienza di formazione migliora: l’entusiasmo, lo spirito d’adattamento e l’interesse dei giovani partecipanti rendono l’esperienza arricchente sia dal punto di vista medico-scientifico che umano, anche per noi che lo organizziamo.

Hanno partecipato al corso:

Bastianpillai Anan Judina – Milano

Giacomelli Andrea – Milano

Graziano Giorgio – Palermo

Grossi Adriano – Napoli

Guglielmetti Lorenzo – Verona Parigi

Pascale Renato – Bologna

Pontarelli Agostina – Brescia

Prezzavento Alessia – Palermo

Sanfilippo Claudia – Milano

Scabini Silvia – Torino

Sibani Marcella – Udine

Spinicci Michele – Firenze

Vanoni Nicolò – Milano

- Tag:
Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone