News Dicembre 2021

Nonostante le restrizioni ancora in corso dovute alla pandemia che stiamo affrontando, siamo riusciti ad organizzare una missione di supervisione a Dioffior che si è svolta dal 23 al 30 novembre.

La situazione in Senegal è apparentemente tranquilla, soprattutto nei villaggi dove la pandemia ha solo sfiorato la popolazione senza creare particolari problemi.

La cooperativa Fleurs de la Vie ha beneficiato delle forti piogge della stagione estiva e riprende più rigogliosa del solito, con buone prospettive di raccolto per i prossimi mesi.

Abbiamo incontrato il dr. Gning, direttore del programma nazionale Tubercolosi senegalese, il quale ha manifestato entusiasmo per il lavoro fatto e per il grosso impatto sociale sulla popolazione locale. La prossima visita ci vedrà ospiti presso il Ministero della Salute a Dakar, per illustrare il progetto e cercare di trasferirlo anche in altri distretti.

Ma il viaggio è servito anche per importare molti nuovi prodotti che vi stiamo proponendo nei nostri mercatini, e che sono andati ad aggiornare il nostro catalogo (consultatelo sul sito www.stoptb.it – eventi e informazione – mercatini).

L’attivissima regione Piemonte ha già organizzato due mercatini natalizi che hanno avuto molto successo e anche un ottimo riscontro economico. Un altro mercatino è previsto in questi giorni a Novara e prossimamente a Bologna; grande fermento di attività quindi e un altrettanto grande ringraziamento alle nostre bravissime volontarie piemontesi ed emiliane.

Ricordo a tutti il prossimo appuntamento del 19 dicembre, dalle 10 alle 19, al mercatino “Le pulci pettinate” di via Stazio a Milano, dove saremo presenti con un banchetto in cui proporremo gli ultimi arrivi e tante idee per bellissimi regali natalizi.

E’ in dirittura di arrivo anche la nuova convenzione con il comune di Milano per il progetto Camper, che ci vedrà quindi al lavoro anche nel 2022.

Concludo inviando a tutti, (anche se Babbo Natale come vedete è un po’ provato…) un grandissimo augurio di Buone Feste, e di auguri, in questo momento, ne abbiamo tutti veramente bisogno!

Buon Natale e felicissimo 2022!

Giorgio Besozzi