Newsletter Aprile 2020

AUGURI
 
Cari amici, soci, sostenitori
 
anche nei momenti difficili, soprattutto in questi, abbiamo bisogno di auguri, di farli e di riceverli.
E’ un momento difficile questo che però non ci deve far dimenticare che è anche Pasqua; una Pasqua che non potremo vivere come siamo soliti fare, ma che ci lascia il piacere di fare gli auguri come sempre, anzi ancora più sentiti del solito.
L’emergenza Covid ha di fatto sospeso le attività previste dalla nostra associazione, abbiamo spostato il TB day del 23 e 24 marzo al mese di novembre, sempre a Bologna; abbiamo posticipato a novembre anche il corso dei giovani specializzandi in Senegal previsto a maggio; abbiamo sospeso l’attività di raccolta fondi coi mercatini, possiamo solo continuare a fare attività di contatto, comunicazione e di “presenza” sui social.
In Senegal la situazione sembra essere molto meno drammatica che non da noi; le attività di Fleurs de la vie continuano, anche senza la nostra presenza e senza le visite di supervisione, in mezzo a molte difficoltà e molti problemi che cerchiamo di risolvere da “remoto”.
Anche la campagna del 5 per mille sarà posticipata a quando la situazione e i tempi di questa vita sospesa saranno più chiari.
Continuiamo a lavorare quindi per quanto ci è possibile, ben sapendo che una epidemia non sostituisce un’altra ma si somma, e la tubercolosi, quando sarà finita la pandemia COVID, continuerà ad esistere, anche più di prima.
Tantissimi auguri dunque a tutti voi e alle vostre famiglie perchè possiate passare una buona Pasqua, diversa ma comunque piena di speranza e di serenità.
 
Giorgio Besozzi