Senegal “Intervento di sostegno al programma di controllo nazionale della TB”

La collaborazione con Yungar per la Pace e il finanziamento della Fondazione Monzino, permettono a Stop TB Italia di affrontare, per la prima volta, in modo sistemico una malattia complessa.

Il progetto nasce nel 2013 a sostegno del programma di controllo della tubercolosi nel distretto sanitario di Dioffior in Senegal. Articolato su interventi tecnologici, educativi, formativi ed economici ha l’obiettivo di contenere la malattia, non soltanto attraverso la diagnosi precoce e il trattamento supervisionato, ma anche attraverso una forte e capillare azione educativa sulla popolazione.

Una consolidata rete di donne dei villaggi, adeguatamente formate, trasmette educazione sanitaria ed informazioni a tutta la popolazione con l’intento di far conoscere la malattia, la possibilità di diagnosi, terapia e prevenzione.

L’erogazione di un sussidio economico ai pazienti, riproducendo un modello vincente e sperimentato in passato dagli attuali paesi industrializzati, contribuisce al miglioramento delle condizioni economiche della popolazione, miglioramento economico che ovunque rappresenta storicamente il primo passo per il contenimento della malattia.

Primo anno di progetto 2013 | Secondo anno di progetto 2014 | Terzo anno di progetto 2015

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someone